skip to Main Content

Vitigno storico della Sicilia dove si coltiva da tempi immemorabili. Pianta mediamente vigorosa, foglia da media a medio-grande, grappolo medio, conico o piramidale, più o meno allungato, acini medi con buccia di colore verde-giallo. Maturazione media. Le uve del Catarratto entrano nella composizione di moltissimi vini bianchi siciliani.

Il vino è di colore giallo paglierino tendente al dorato, profilo aromatico con lievi sentori fruttati e note floreali, al gusto si caratterizza per l’importante alcolicità e la buona struttura, sapore neutro, mediamente acido e tendenzialmente morbido. Largamente diffuso in tutta l’Isola, la sua coltivazione è particolarmente concentrata nelle province di Trapani e di Palermo.

Back To Top